Wed, 14 November 2018

Fabrizio Balest


Ha conseguito il diploma in
contrabbasso presso l’Istituto Musicale Pareggiato “P. Mascagni”
di Livorno, sotto la guida del M° Paolo Antonio Tommasi.

Parallelamente agli studi classici ha
seguito, presso la fondazione Siena Jazz, il corso di formazione
musicale in basso elettrico e contrabbasso con il M° Ferruccio
Spinetti, e il corso di musica d’insieme con il M° Roberto
Nannetti.

Attualmente è iscritto
al corso di Diploma Accademico di II livello in Jazz sotto la guida
del M° Mauro Grossi presso l’Istituto Musicale Pareggiato
“P. Mascagni” di Livorno.

Svolge un’intensa attività
concertistica come bassista e contrabbassista di diversi gruppi
musicali come: Max Amazio Trio, Novadeaf, The Blues Evolution, Rubber
Soul, Quanto Zucchero? (nel caffé), Blues Experience, con i quali ha
partecipato ad alcuni dei più importanti festival della Toscana come
il Pistoia Blues Festival (2008), Musicastrada Festival (2009),
Summer Giovani (2010), Marea Festival (2008).

Collabora stabilmente
come musicista con la compagnia teatrale Todo Modo Music All di
Livorno alla realizzazione di spettacoli, del genere musical e
teatro-musica, portati in scena sul territorio regionale (Rassegne musicali,
Effetto Venezia, Teatro Goldoni , ecc.) e all’estero come
al Festival Off di Avignone (Francia) e al Festival Melodrama di
Jelcz Laskowice (Polonia).

Insegna basso elettrico e
contrabbasso presso l’Istituto Musicale “R. Del Corona” di
Livorno, la scuola di musica “Percorsi Musicali” di Livorno e
l’Accademia della Chitarra-Musica & C. di Pontedera.